Announcement
TRAVEL UPDATE: Answers to your questions about COVID-19
Select Page

Otto cose da fare assolutamente alle Fiji

By Petrina Darrah 7 months ago
Otto cose da fare assolutamente alle Fiji

Se hai in programma un’esperienza di volontariato all’estero alle Fiji, assicurati di capire quali siano le cose migliori da fare.

Le 330 isole delle Fiji sono sparse nell’Oceano Pacifico, decorate di palme e lambite da calme acque blu. Questo arcipelago sembra un sogno ad occhi aperti, che ti invita calorosamente ad affondare i piedi nella soffice sabbia bianca e rilassarti nel sole tropicale. 

C’è anche tanta avventura da vivere, sia sulla terraferma che sottacqua. Con le sue barriere coralline e le lussureggianti foreste verdi, le Fiji sono il luogo perfetto per avvistare sia pesci che uccelli. 

 

Lo snorkeling è una delle cose migliori da fare alle Fiji. In questo articolo ti diremo quali sono le altre cose da fare assolutamente alle Fiji!

 

Approfitta del tempo che dedichi al volontariato, con questa lista di cose da fare alle Fiji.

1) Fai snorkeling ed esplora la barriera corallina

Quello che vedi fuori dall’acqua alle Fiji è solo l’inizio della bellezza di questo Paese. Sotto le calde onde azzurre ci sono alcuni dei più incredibili posti per i coralli molli al mondo. 

Indossa la tua maschera e fai snorkeling per scoprire lussureggianti giardini di corallo, brulicanti di pesci di tutti i colori e le dimensioni. Ci sono più di 1.500 specie di pesci e altre creature marine che fluttuano nel mondo marino delle Fiji. 

Tra le migliori esperienze di snorkeling alle Fiji, ci sono quelle che puoi fare appena fuori l’isola di Ono, dedicata esclusivamente allo snorkeling e dove puoi ritrovarti a nuotare con le mante. Queste creature colossali possono arrivare a misurare fino a quattro metri e mezzo da una punta dell’ala all’altra. 

 

Fai la migliore esperienza di snorkeling alle Fiji, partecipando ad un programma di volontariato di GVI presso la nostra sede di Caqalai.

 

Incredibile è la loro interazione con i più puliti labri, pesci che nuotano nella loro bocca per sgranocchiare pelle morta e parassiti. Aiutano le mante a tenersi pulite e in salute.

La leggendaria Rainbow Reef, definita la capitale mondiale del corallo molle , è un altro sito eccezionale per lo snorkeling. Tra i coralli color arcobaleno, vivono pesci pagliaccio, anemoni, squali di pinna bianca e perfino lo squalo leopardo.

Presso la Riserva Marina Namena, potrai ammirare alcune delle 400 specie di corallo e dei 1.100 pesci che vivono nella zona. L’enorme biodiversità di questa riserva garantisce una delle migliori esperienze di snorkeling alle Fiji. 

 

Snorkeling ed immersioni sono in cima alla lista delle cose da fare alle Fiji. Unisciti a GVI in un programma di tutela dell'ambiente per sperimentarlo in prima persona.

2) Visita il Fiji Museum

Il Fiji Museum è un bel posto da visitare all’inizio del tuo viaggio, così da farti un’idea della storia e dell’evoluzione culturale del Paese. 

Dalle mostre archeologiche ad una canoa dei primi del ventesimo secolo lunga circa 13 metri, il museo è pieno di cose affascinanti. 

Il museo si occupa anche delle influenze culturali sullo sviluppo delle Fiji da Sud Pacifico, Europa ed India. 

Scegli l’ultimo sabato del mese per la tua visita e troverai anche musica dal vivo e danze tradizionali.

 

Visita il Fiji Museum per scoprire di più sulla storia di questo Paese.

Foto originale: “Fiji Museum” di Matthias Süßen  è concessa da CC BY-SA 2.0

3) Fai shopping nel Suva Municipal Market

Nel centro di Suva, città capitale delle Fiji, c’è un mercato fiorente con un’atmosfera accogliente. 

Vale sicuramente una visita per ammirare i banconi di frutta tropicale e verdura fresca. Manioca, patate dolci, zucche amare, jackfruit e tutti gli altri frutti tropicali sono una festa per gli occhi.  

Fare acquisti qui è più economico rispetto ai supermercati e rende l’idea della vita quotidiana a Suva. È anche il posto migliore in cui placare la sete con un succo di ananas fresco. 

 

Fai volontariato alle Fiji per gustare in prima persona cibo e storia di questo Paese.

Foto originale: “Out and About capturing the moments of women market vendors in Suva” da UN Women/Olivia Owen concessa da CC BY-SA 2.0

4) Assaggia il cibo tipico

Il cibo delle Fiji è abbondante e delizioso. Le componenti base della cucina fijiana sono pesce, cocco, manioca, riso, patate dolci e taro, un tubero che è presente nell’alimentazione fijiana da centinaia di anni. 

Cucinando nei forni interrati o direttamente sulle fiamme all’aperto, i cuochi locali prepareranno piatti che sfruttano i ricchi sapori locali e il pescato del giorno. Grazie all’influenza dei mercanti indiani arrivati nel 1870, il cibo alle Fiji presenta anche curry e spezie, rendendo il cibo Indo-Fijiano diverso da quello delle altre isole del Pacifico. 

Alcuni dei piatti più gustosi sono la kokoda, pesce spezzettato e marinato nel limone e nel latte di cocco, speziato con chilli, oppure il lovo, che comprende diversi alimenti cucinati contemporaneamente per molte ore nei forni interrati.

5) Esplora il Colo-i-Suva Forest Park

I viaggi di volontariato alle Fiji includono anche avventure nelle bellissime foreste delle isole.

 

Non lasciare che il bagliore delle spiagge ti impedisca di vedere l’interno delle isole. Le Fiji sono piene di fantastiche sorprese per escursionisti appassionati, amanti del birdwatching e cacciatori di cascate, soprattutto nel Colo-i-Suva Forest Park. 

A pochi passi da Suva, Colo-i-Suva ospita alcune delle foreste pluviali più lussureggianti delle Fiji: piante tropicali, varietà di uccelli nativi, ma anche cascate e piscine naturali. 

Circa sei chilometri e mezzo di sentiero ti accompagneranno nel profondo della giungla, una tregua rinfrescante dalla città. E se senti caldo lungo il cammino, puoi rinfrescarti con una nuotata nel  Waisila Creek.

6) Lasciati stupire dal Tempio Sri Siva Subramaniya Swami

Uno dei luoghi più spettacolari di Nadi, la terza città più grande delle Fiji, è il Tempio Sri Siva Subramaniya Swami, un tempio indù dai colori stravaganti e dalla caratteristica architettura dravidica.

 

Scoprire la storia delle Fiji fa parte del viaggio che farai durante un'esperienza di volontariato alle Fiji con GVI.

Foto originale: “Nadi, Fiji, 1996” da Nathan Hughes Hamilton concessa da CC BY 2.0

Si tratta del più grande tempio indù nell’emisfero australe ed uno dei pochi luoghi al di fuori dell’India dove è possibile ammirare questo tipo di architettura. Le sculture in legno raffiguranti varie divinità furono portate dell’India e gli elaborati affreschi sul soffitto furono dipinti da artisti provenienti apposto dall’India. 

7) Ottieni un brevetto PADI

L’abbondante vita marina e le acque meravigliose rendono le Fiji il posto perfetto per conseguire un brevetto di immersione PADI. 

Impara a fare immersioni partecipando al progetto di tutela dell’ambiente marino! Contemporaneamente, potrai dare un contributo alla salvaguardia di ambienti  marini vulnerabili. Il centro di ricerca di GVI si trova sull’isola di Calaqai. Con le sue spiagge idilliache e i suoi villaggi tradizionali, è il luogo ideale per prendere il tuo brevetto PADI Advanced Open Water.

Una volta che le tue abilità subacquee saranno certificate, potrai immergerti nella Great Astrolabe Reef, una delle barriere coralline più grandi al mondo. 

 

La storia della tutela ambientale marina delle Fiji è facile da scoprire, mentre fai la migliore esperienza di snorkeling partecipando ad un programma di volontariato con GVI.

 

Se hai già un brevetto, puoi acquisire il brevetto successivo attraverso uno stage PADI Divemaster. Oltre ad avere una qualifica professionale per le immersioni, farai esperienza pratica nel settore della protezione marina.

8) Fai volontariato alle Fiji

Fare volontariato alle Fiji con GVI è un modo per avere un impatto significativo durante i tuoi viaggi. Tra i tanti progetti di volontariato e stage, puoi scegliere quello più in linea con i tuoi interessi e i tuoi obiettivi professionali. 

Scegli tra tutela dell’ambiente marino o iniziative di sviluppo comunitario, e dai una mano ad affrontare problematiche come l’inquinamento da plastica, il cambiamento climatico e lo sbiancamento dei coralli, e l’empowerment delle donne

In ogni progetti, i volontari sono messi in condizione di  dare un contributo sostenibile alle Fiji e contemporaneamente imparare a scoprire la cultura locale e migliorare la conoscenza delle questioni problematiche mondiali. 

 

Fai volontariato alle Fiji e inizia a spuntare la tua lista delle cose da fare alle Fiji!

 

Per esempio, il progetto di insegnamento alle Fiji è un’ottima occasione per immergerti nella comunità locale. Puoi dare una mano a migliorare l’istruzione nei villaggi e contemporaneamente acquisire esperienza di insegnamento, che risulterà preziosa per il tuo cv.  

Facendo volontariato, vivrai circondato di palme e vicino alle famose acque blu delle Fiji,  al ritmo rilassato tipico degli abitanti locali.

Scopri le Fiji, facendo volontariato con GVI. Dai un’occhiata alla varietà di progetti di volontariato e stage alle Fiji